SUGA

Nome:

Min Yoongi

Data di nascita:

9 Marzo 1993

Posizione:

Rapper

Min Yoongi nasce a Daegu il 9 Marzo 1993 ed è un rapper dei BTS. Debutta con il nome di SUGA e produce e scrive molte canzoni per i BTS fin dall'inizio. Rilascia nel 2016 il suo primo mixtape da solista dal titolo "Agust D",  nominato uno dei 20 mixtape migliori dell'anno. Produce canzoni anche per altri artisti, tra cui "Wine" per la cantante Suran, nel 2017, con cui vince il premio per la produzione ai Melon Music Awards dello stesso anno.


Yoongi comincia ad interessarsi alla musica durante le scuole medie, in particolare alla musica hip hop. Ascolta soprattutto i grandi classici americani del genere, affascinato dal fatto che fosse diversa dalla musica che andava di moda al tempo. A soli 13 anni comincia a produrre le prime canzoni e, successivamente, al liceo trova lavoro part time in uno studio musicale dove impara molte cose sulla produzione e l’arrangiamento ed è lì che inizia a fare rap per la prima volta. Si unisce alla crew D-Town (ovvero Daegu Town), un gruppo di rapper underground della sua città, e con loro usa lo pseudonimo di Gloss.  Compone e rilascia all’epoca la canzone “518-062” in commemorazione della rivolta nota come “Il massacro di Gwangju”.

Inizialmente i genitori di Yoongi non supportavano molto la sua scelta, infatti erano una famiglia molto povera ed avevano paura a permettere al figlio di lanciarsi in una carriera così rischiosa. Yoongi stesso ricorda quegli anni come un periodo di estreme difficoltà economiche, in cui doveva scegliere se tornare a casa con l’autobus la sera o avere i soldi per mangiare a cena, ed era estremamente difficile guadagnare con la sua musica perché in più di un’occasione le canzoni da lui prodotte gli venivano rubate ed utilizzate con il nome di altri produttori, senza che lui potesse riceverne le royalties per i diritti.

Nel 2010 partecipa ad un’audizione della Big Hit Entertainment a Seoul, e, nonostante fosse arrivato secondo, la giuria rimane molto impressionata da lui, offrendogli un contratto con l’agenzia. Si unisce così ad RM in quello che era il progetto di un gruppo hip hop underground, cosa che rimarca tutt’ora più volte scherzosamente perché a quanto pare gli era stato garantito che non avrebbe mai dovuto ballare. Nel gruppo sceglie lo pseudonimo di SUGA, prendendo le prime sillabe del termine “Shooting Guard”,  il suo ruolo nel basket, sport in cui è particolarmente bravo e di cui è particolarmente appassioanto.