top of page

[TRAD ITA] Safety Zone

[Intro]

Dov’è la mia zona sicura? (Ooh-ooh-ooh)

Fammelo sapere se lo sai (Ooh-ooh-ooh)

Dov’è la mia zona sicura? (Ooh, yeah)

Cavolo


[Verse 1]

Ho dedicato I miei interi vent’anni

a essere all’altezza di questa incalcolabile vita

Vedo tutto, ma reagisco

come se mi stesse dicendo guardare indietro a me stesso

Il ronzio nelle mie orecchie sta aumentando

Il mondo sta cambiando velocemente

In quel momento, io trovo la solitudine

è doloroso, come se non ci fossero alleati

La mia vita sta diventando il mio nemico, sta diventando solitaria

Oh mio dio

Viviamo in sincronia, ma scricchioliamo

è una lotta per dire a me stesso

"Break a leg"

Nella mia area, tenete presente il centro della città

Incontro anche le persone

Come auto senza il controllo del traffico

Vengo colpito qua e là

Perché non ce l’ho? Dove la posso trovare?

Se guardi da vicino, c’è una zona di sicurezza anche nei giochi

Yeah, mi limito a camminare con passo pensate senza motivo

è come una finta Porsche

Anche io voglio andare, dove è quest’attitudine mentale?

è mai stato nella mia testa?

Qualcuno dev’esser stato il mio Giving Tree*

Ma dov’è il mio ceppo, dove posso andare, sedermi e guardare indietro per un momento?


[Chorus]

Dov’è il raggio di luce che dà sollievo nel buio?

Una casa tranquilla? O è un blu lontano?

Dov’è la mia zona sicura?

Sinistra, destra, avanti dritto?

Qual è la mia zona di sicurezza?

Qui? Laggiù? o X?

Dov’è il raggio di luce che dà sollievo nel buio?

Una casa tranquilla? O è un blu lontano? Dov’è la mia zona sicura?

Sinistra, destra, avanti dritto?

Qual è la mia zona di sicurezza?

Qui? Laggiù? o X?


[Refrain]

Supporto dalle persone di cui mi fido?

(Fa freddo quando mi voltano le spalle)

Le persone che mi hanno guidato?

(Se ci penso, la paura è ciò che ricordo)

Quelli che hanno lo stesso sangue?

Un senso del dovere che non può essere confidato

Ultimamente preferisco gli animali alle persone

Ma sento l’autodistruzione

È come il tramonto prima che scompaia

(Brilla, diventa scuro)

Una luce per calmare la notte profonda e l’alba

(Giusto, per me)


[Pre-Chorus]

Dov’è quella zona?

Che mi protegge dai più grandi disastri

La mia zona verde

Ma nel momento in cui scelgo questo percorso

Ci saranno mai zone di sicurezza?


[Chorus]

Dov’è il raggio di luce che dà sollievo nel buio?

Una casa tranquilla? O è un blu lontano?

Dov’è la mia zona sicura?

Sinistra, destra, avanti dritto?

Qual è la mia zona di sicurezza?

Qui? Laggiù? o X?

Dov’è il raggio di luce che dà sollievo nel buio?

Una casa tranquilla? O è un blu lontano?

Dov’è la mia zona sicura?

Sinistra, destra, avanti dritto?

Qual è la mia zona di sicurezza?

Qui? Laggiù? o X?


*GIVING TREE = j-hope cita il libro “The Giving Three” di Shel Silverstein, un libro per bambini scritto nel 1964, i cui personaggi principali sono un bambino (che poi diventa un adulto) e un albero. Il libro ha un contenuto simbolico e si presta a varie interpretazioni riguardo al legame di amicizia tra i due personaggi principali. I due personaggi sono legati da un profondo legame di amicizia ma, crescendo, il bambino dedica sempre meno tempo all’albero e se ne distacca. Ciononostante, l’albero continua a offrire incondizionatamente i suoi doni naturali all’amico, anche quando lui lo rende un ceppo dopo averlo spogliato di frutti/foglie/rami. Quando il bambino, ormai anziano, torna dall’albero, divenuto un ceppo, l’albero offre ancora se stesso, dando sostegno all’amico come ceppo su cui sedersi.



Traduzione a cura di BTS Italia | @BTSItalia_twt2 - SIlvia

Prendere solo con crediti.

358 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page