top of page

[TRAD ITA] Wild Flower - RM (con youjeen)

Aggiornamento: 6 dic 2022

Il titolo originale, 들꽃놀이, significa letteralmente “giocare con i fiori selvatici” oppure “osservazione dei fiori selvatici”. In inglese il titolo è tradotto semplicemente “Wild Flower”, ossia “Fiore Selvatico”, ma in coreano si tratta in realtà di un gioco di parole a partire dal termine 불꽃놀이: ovvero “fuochi d’artificio”. 불꽃 significa “fiamma, scintilla” (letteralmente “fiore di fuoco”), mentre 놀이 è “giocare, gioco”. Sostituendo fiore con fuoco, come fa RM, potremmo quindi tradurre 들꽃놀이 in italiano con “Fiori d’artificio”. [Intro: RM] Un campo di fiori, ecco dove sono Un campo aperto, ecco dove sono Nessun nome, ecco ciò che ho Nessuna vergogna, sono sulla mia tomba Quando i tuoi piedi non toccano terra Quando il tuo stesso cuore ti sottovaluta Quando i tuoi sogni ti divorano Quando senti di non essere te stesso Tutte quelle volte [Strofa 1: RM] Ho bramato le fiamme Desideravo una fine splendida Anche prima di cominciare, immaginavo Una fine in cui potessi applaudire e sorridere Ecco cosa desideravo Quando tutto ciò in cui credevo si è allontanato Quando tutta questa fama si è trasformata in catene Per favore, toglietemi le mie aspirazioni Non importa il prezzo che pagherò Oh, lasciate che io possa essere me stesso Oh, ogni giorno e ogni notte Il dolore persistente e la mia mente criminale Notti in cui il martellare del mio cuore mi ha tenuto sveglio La lugubre mezza luna appesa dietro alla finestra Mi auguro di passare una bella notte Dietro al mio status c’è una vita fuori misura Cerco disperatamente appiglio ad un salvagente che fluttua via Mi chiedo dove tu possa essere in questo momento Dove sei andato a finire, dov’è la tua anima Ehi, dov’è andato a finire il tuo sogno? [Ritornello: youjeen] Andrò a pezzi contro quel cielo Accendo un fiore, un fiore d’artificio Fiore, fiore d’artificio Brillerò in quel cielo Accendo un fiore, fiore d’artificio Fiore, fiore d’artificio [Strofa 2: RM] Dov’è che sarà la mia fine È tutto così stancante, dalla A alla Z Quand’è che toglierò questa maledetta maschera Sì, non sono un eroe, non sono un cattivo A stento sono qualcosa Il nulla si ripete, i ricordi diventano pericolosi Steso in un campo, fisso gli occhi al cielo In questo momento non riesco a ricordare cos’è che volessi così tanto Ero convinto di avere la felicità, ora la ricordo a malapena Sì, sono andato avanti, a prescindere da cosa ci fosse davanti a me A prescindere da cosa sarebbe potuto accadere I ricordi che ho vomitato appendendomi all’orlo del vestito dell’alba Una società fatta per chi urla più degli altri Ancora parlo il mio silenzio È un monologo, una bellissima imbarcazione Per approdare dove si trovano fraintendimenti e pregiudizi Non voglio che la folla mi sollevi I miei piedi sono fissi a terra Assieme ai fiori senza nome Non posso andare di nuovo verso le stelle, non posso Vado sotto terra Verso una destinazione senza uno scopo Non conosco nemmeno la mia stessa tristezza Finisco per fare amicizia con le ombre Vado via [Ritornello: youjeen] Andrò a pezzi contro quel cielo Accendo un fiore, un fiore d’artificio Fiore, fiore d’artificio Brillerò in quel cielo Accendo un fiore, fiore d’artificio Fiore, fiore d’artificio [Bridge: RM, youjeen] Ho messo pausa ed ho scoperto con orgoglio di essere a piedi nudi Niente era destinato ad essere mio E non dirmi che devo essere qualcuno Perché non sarò mai come loro (Accendi un fiore) Sì, la poesia è stato il mio inizio L’unica forza e l’unico sogno che Mi ha protetto fino ad adesso (Accendi un fiore) Passo dai fuochi d'artificio incandescenti ai giochi di fiori* Dalla gioventù all’eternità Resto in questo campo arido Ah, tornerò un giorno [Ritornello: youjeen] Andrò a pezzi contro quel cielo Accendo un fiore, un fiore d’artificio Fiore, fiore d’artificio Brillerò in quel cielo Accendo un fiore, fiore d’artificio Fiore, fiore d’artificio [Outro] Un campo di fiori, ecco dove sono Un campo aperto, ecco dove sono Nessun nome, ecco ciò che ho Nessuna vergogna, sono sulla mia tomba Quando i tuoi piedi non toccano terra Quando il tuo stesso cuore ti sottovaluta Quando i tuoi sogni ti divorano Quando senti di non essere te stesso Tutte quelle volte

 

*Qui c'è un passaggio di significato: È probabile che questo sia il nucleo della canzone e che RM abbia voluto proprio evidenziare il passaggio dai 불꽃놀이, i fuochi d’artificio, che possono essere letti come un simbolo della parte più brillante e frenetica della sua vita, all’azione di 들꽃놀이, ovvero “osservare i giochi di fiori”, come sinonimo di prendersela con calma, ritrovare un contatto con la vita più concreta, con le cose che ama. Un’altra lettura potrebbe essere “da fuoco d’artificio a fiore selvatico”. Namjoon fa una contrapposizione tra i fuochi d'artificio (fireworks) e i fiori selvatici (Wildflower) dicendo che lui, piuttosto che essere spettacolare ma bruciare in un lampo come i fuochi d'artificio, preferisce crescere come i fiori selvatici, con calma ma perseverando nel tempo.



Traduzione italiana a cura di BTS Italia [@BTSItalia_twt2] | Prendere solo con crediti.

6.450 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


bottom of page