top of page

[TRAD ITA] I BTS mostrano la loro felicità e crescita attraverso RUN BTS

Ancora in corsa, dopo tutti questi anni


“Poter fare delle apparizioni a Please Take Care of My Refrigerator, Wednesday Food Talk e Gourmet Road!” In un episodio di RUN BTS intitolato “30 Second Gate” (episodio 4), andato in onda il 15 settembre 2015, SUGA ha espresso il suo desiderio di poter fare delle apparizioni nei più noti variety show. Per SUGA, a quel tempo, rappresentava solo un sogno la possibilità che il gruppo potesse cucinare con il personaggio televisivo Paik Jong-wom- e che questo potesse accadere in un loro show, RUN BTS, e non in qualche altro programma TV.


“Saremo delle leggende”. Questa frase detta da V il 1° agosto 2015, durante l’episodio di presentazione di RUN BTS, è diventata realtà. Il divenire realtà delle sue parole rappresenta molto di più del fatto che i BTS siano oggi degli artisti famosi. Con il sempre maggiore successo dei BTS, ogni episodio di RUN BTS conta dieci milioni e più di spettatori, un riscontro tanto grande da far sì che lo show d’intrattenimento sia stato trasmesso eccezionalmente da canali come Mnet, JTBC e da alte reti e canali televisivi. Recentemente, RUN BTS ha avuto la possibilità di confrontarsi con la Disney, che si sa essere molto restrittiva in materia di copyright, per dare ai membri la possibilità di provare a doppiare i cartoni animati (episodio 109 “Doppiaggio”) – sempre attraverso il programma, il gruppo ha avuto la possibilità di invitare il pro gamer di fama internazionale, Faker, e il suo team di esport, T1, per giocare a dei giochi insieme (episodio 114-115 “League of Number 1”). Ad ogni modo, molto tempo prima del loro incontro con i T1, i BTS si sono seduti alle loro scrivanie in un piccolo studio, e hanno giocato a dei semplici giochi online (episodio 25 “Il Re dei giochi” ), e dopo molto tempo, hanno provato nuovi giochi in un’arena di esport, in un nuovo ambiente dalle attrezzature professionali (episodi 107-108 “BTS Game Scout”). I cambiamenti che hanno coinvolto gli episodi di cucina di RUN BTS sono ancora più evidenti nel modo in cui lo show si è evoluto. I membri del gruppo si sono divisi in squadre e si sono sfidati (episodi 57-58 “BTS Chef”), due dei migliori membri in cucina sono stati scelti per guidare gli altri in una sfida culinaria in “King of Avatar Cook”, (episodi 102-102) e hanno invertito il format di questi episodi in “Reverse Avatar Cook” (episodi 122-123), dopodiché hanno incontrato Paik Jong-won (episodio 125 “K-HAM Special”). Oggi possiamo dire che se RUN BTS ha indirettamente mostrato la grandiosa squadra che sono diventati i BTS, allora la storia dello show ci dà le prove di quante cose diverse abbiano fatto e quanto siano cresciuti.


Nella trasmissione DJ SUGA’s Honey FM 06.13 su V LIVE del 9 maggio 2020, Jin e SUGA hanno detto, “Non avevo mai realizzato quanto fosse cresciuto RUN BTS” e che “originariamente è iniziato un po’ come test, ma agli ARMY è piaciuto così tanto da continuare a crescere di portata.” A detta del team di produzione, all’inizio RUN BTS è stato “rilasciato con l’intenzione di girare solo dieci episodi, ma i fan hanno reagito così tanto positivamente che ha finito per continuare fino ad oggi.” Il team ha precisato che sono stati “l’appagamento e la gioia dei fan” le ragioni per cui RUN BTS è riuscito ad arrivare così lontano. I membri “inizialmente hanno trovato le riprese impacciate e difficili da girare”, ma “hanno visto che ai fan lo show piaceva molto e grazie a ciò, gradualmente, hanno iniziato a divertirsi e hanno continuato a lavorarci su”, mentre “i membri hanno trasformato lo show da un semplice programma di varietà al programma di vasta scala che è oggi RUN BTS.” Diversamente dall’inizio della serie quando erano ancora un po’ impacciati, ora riescono a mantenere un’atmosfera leggera e amichevole, come quando hanno chiesto l’autografo di Paik durante la sua comparsa o quando hanno condotto una sessione per rompere il ghiaccio con T1, i quali non sono soliti comparire negli show di varietà. Più recentemente, in “Regista, Sceneggiatore” (episodio 124), i BTS hanno dato voce ai loro pareri tra di loro mentre pianificavano, discutevano e sceglievano cosa girare in futuro, per poi infine sviluppare le loro idee, le quali più tardi sono state mandate in onda nel giro di due settimane con il titolo “777 Sette Fortunato” (episodi 126-127). Potrebbero non essere personalità esperte di TV, ma continuano a girare il programma perché i fan lo amano, dimostrando di essere diventati una squadra che ci dona intrattenimento in tutti i campi e i generi, dalle hit numero uno nella classifica Billboard Hot 100 fino a RUN BTS.

Tuttavia, alcune cose non sono cambiate. Durante il loro meeting nell’episodio “Regista, Sceneggiatore”, mentre stavano decidendo quale sport imparare a fondo come progetto a lungo termine, RM menziona il footvolley, e gli altri membri dicono, “Il footvolley diventa senza senso una volta che lo padroneggi.” In “BTS Picnic” (episodio 54), i BTS calciano lontano la palla da footvolley come se stessero facendo un fuoricampo in baseball, mentre continuano a mercanteggiare con la squadra di produzione in un turbinio animato. È passato molto tempo dalla partita di footvolley, ma sanno come mantenere l’atmosfera divertente in RUN BTS e sanno che dovrebbero divertirsi. Proprio come ha detto il team di produzione, “Dobbiamo tenere aperte le nostre menti e continuare a divertirci” per il bene dello spirito della serie; i BTS – nonostante il programma sia cresciuto in larga scala – tutt’ora si divertono a farsi scherzi a vicenda, a reagire drammaticamente a giostre spaventose e a rompere accidentalmente i materiali della produzione, ridendo timidamente.


Attraverso RUN BTS, i membri vanno in posti come la sala giochi (episodi 17-18, “Olimpiadi della sala giochi”), parchi divertimento (episodio 51 “Speciale per il 50esimo episodio”) e la sauna (episodi 61-62 “BTS Sauna”) che sono luoghi pubblici che non possono visitare facilmente in altra maniera. Sperimentano anche nuove, impegnative esperienze come preparare vari tipi di latte macchiato (episodio 45, “BTS Cafè”), prendere parte ad un laboratorio di ceramica (Episodio 46, “Il laboratorio dei BTS”) e creare composizioni floreali (episodio 99, “Il fioraio”), il tutto nel mezzo dei loro numerosi impegni. Durante i quasi sei anni in cui RUN BTS è andato in onda, le puntate hanno avuto così tanto successo ripetutamente che, se fosse inventato, sarebbe considerato altamente improbabile. L’aspetto che si ha all’esterno della crescita di RUN BTS è al tempo stesso un risultato e anche un fattore contribuente al successo dello show. Paradossalmente, comunque, lo show permette ai BTS di godersi delle cose che non potrebbero mai fare altrimenti nelle loro vite. RUN BTS è creato dal gruppo per i loro fan, ma è anche uno scudo per loro per scappare dagli innumerevoli occhi che sono fissi su di loro mentre continuano a diventare sempre più famosi. Il giudizio, gli obblighi e le richieste del mondo esterno sono sollevati dalle spalle dei membri, in modo che non siano più tanto i BTS quando degli ordinari ragazzi, nei loro vent’anni, che passano del tempo assieme rilassandosi.

Fanno quello che vogliono, si aiutano, si divertono, lavorano duramente e ridono con i fan per mezz’ora. Mentre è anche una conferma dell’enorme status dei BTS, RUN BTS, fin dalla prima puntata, mostra che non hanno perso chi sono davvero, anche oggi. È un posto costruito a partire dall’amicizia tra i membri, i loro sentimenti eterni per i loro fan e la loro attitudine determinata.

In fondo, possiamo dire che guardare e sentire i BTS in RUN BTS è un’esperienza complessa ed incantevole ed è tutto ciò che conta.



Traduzione a cura di BTS Italia (Rebecca, Abi, Fab) Prendere solo con i crediti

384 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page