top of page

[TRAD ITA] BE-hind Story - SUGA (intervistato da RM)

[RM fa le domande e SUGA risponde]


RM: Ciao!

S: Ciao.

RM: Come va?

S: Ciao.

RM: È un’intervista. È passato molto dall’ultima volta che ti ho intervistato. Era da un po’ che non mi trovavo in posto del genere. È iniziato tutto da una semplice storia, ma tu mi devi sono parlare tranquillamente della tua musica. Parlami di questo album e della tua filosofia nella musica rappresentata attraverso "Telepathy".

S: Fil... Filosofia...

RM: Se non ti piace la filosofia... Facciamo solo "Fil"? Comunque-

S: Ok, ho capito.

RM: Iniziamo l’intervista.

S: Ok.

RM: Proprio prima di iniziare a lavorare all'album "BE", hai rilasciato "D-2" di Agust D. Da quello che so, hai lavorato a tutte queste cose contemporaneamente. Non le hai separate.

S: Si.

RM: Hai iniziato a dare corpo a "Telepathy" subito dopo "D-2", giusto?

S: Si.

RM: Come è stato? Qualche difficoltà ad esempio con le emozioni?

[D. Com'è stato lavorare su più canzoni contemporaneamente?]

S: In realtà, ho scritto 4 brani per l'album "BE”, ma solo uno è stato incluso perché anche i brani degli altri membri dovevano essere inseriti.

RM: Si.

S: Avevo molte canzoni. Allora stavo lavorando anche al mixtape. E questa volta avevo molte canzoni

quindi ho solo mostrato quello su cui avevo lavorato.

RM: Quindi non ci sono state grosse difficoltà?

S: Non è che avessi composto quelle canzoni specificamente per questo album. Le avevo e basta.

RM: Quindi hai solo portato una delle canzoni a cui stavi lavorando?

S: Si. Non è che...

RM: Non avevi fatto qualcosa specificamente per questo album.

S: No, niente del genere.

RM: Fai sempre tante canzoni...

S: Quelle che ho fatto appositamente non sono state incluse.

RM: Invece quelle che avevi a disposizione…

S: Le canzoni su cui ho lavorato duramente non sono state selezionate.

RM: Ogni canzone ha il suo destino, giusto?

S: "Telepathy" era una canzone che avevo scritto tempo fa.

RM: 3 o 4 anni fa, giusto?

S: Si. È davvero vecchia...

RM: Giusto.

S: Ho riarrangiato la canzone.

RM: Gli altri membri quando l'hanno ascoltata hanno detto "La canzone di SUGA è così bella". Me l'hanno detto, quindi ricordo che anche io non vedevo l'ora di ascoltarla. In verità non ho nessuna conoscenza professionale, ma Jimin mi ha chiesto informazioni circa lo stile del mio mixaggio e sui vari passaggi.

S: Il mixaggio?

RM: Si, ma io non lo so davvero.

S: Non li mixi tu stesso.

RM: Esatto.

S: Lo fa James per te.

RM: Io faccio solo il pre-mix. Però tu sai bene come funziona il mixaggio, quindi devi avere un tuo

stile o dei passaggi che segui sempre. Dal momento che gestisci e controlli la tua musica.

S: I preset oggigiorno sono fantastici.

RM: Quindi usi solo un preset?

S: Con il preset UAD... Puoi usarlo.

RM: Ma lo stile che persegui nel mixaggio?

S: Ho anche lasciato che il tecnico facesse il mixaggio, ma faccio il pre-mix prima di darlo a loro. Non faccio molto però, li raggruppo soltanto. Collego quelli necessari e lavoro separatamente sulle tracce su cui devo lavorare. Davvero, non… I preset sono fantastici.

RM: Anche io ero confuso quando mi hanno fatto questa domanda.

S: Ci lavoro sodo, ma non ho bisogno di far funzionare tutte le melodie e i beat. Lavoro duramente alle parti che posso fare, come il pre-mix.

RM: Quindi fai del tuo meglio e prepari l'atmosfera.

S: I preset oggigiorno sono fantastici.

RM: Si? Li cercherò anch'io.

S: Non devi nemmeno modificare nulla.

RM: Altri potrebbero averti già fatto questa domanda più volte, ma te lo chiederò in modo diverso. Qual è la parte più importante per te quando si tratta di scrivere canzoni? E quando scrivi canzoni da dove prendi le tue motivazioni? Da che tipo di situazioni? Ci saranno molti tipi di situazioni, ma voglio farti queste due domande.

S: Non scrivo davvero canzoni, perché penso che… Quando sono troppo annoiato, penso semplicemente che non ci sia di meglio da fare che scrivere canzoni…

RM: È il tuo modo preferito di passare il tempo?

S: Scrivo canzoni perché non ho letteralmente niente altro da fare. Davvero!

RM: Sono senza parole, io non sono così.

S: Ovviamente scriverei canzoni anche con una scadenza da rispettare, ma quando sono nel mio studio

non c'è davvero niente da fare. Non posso giocare tutto il tempo

RM: Si, è vero.

S: Quindi raccolgo quei brevi pezzi che scrivo e li uso.

RM: Quando ne hai bisogno?

S: Quando devo davvero scrivere una canzone.

RM: Allora a cosa dai la priorità quando scrivi una canzone? La cosa più importante. Per me è sempre la parola chiave. Come "telepatia".

S: Faccio prima il beat

RM: A sentimento?

S: Lo faccio senza pensarci troppo... Specialmente quando lavoravo all’album “BE”, ho scritto molto liberamente. Non avendo una parola chiave e non dovendo costruire un testo intorno a quella parola.

RM: Giusto.

S: Quindi mi dicevo proprio, "Dovrei semplicemente scriverlo nel testo". Le idee continuavano a venirmi i. mente. Però i miei altri testi non ce l’hanno fatta. Non hanno usato i miei testi per l’album. Sarò stato troppo incurante?

RM: Però hanno usato il tuo testo per "Blue & Grey". Non hanno usato il mio…

S: Perché no?

RM: Non lo so. Non avevo capito bene le intenzioni di Taehyung…

S: Con "Blue & Grey".

RM: Si. Quindi la cosa a cui dai la priorità quando fai musica sarebbe come ti senti in ogni momento..?

S: Sì, il beat...

RM: Come una sicurezza?

S: Il beat deve essere buono.

RM: Prima il beat?

S: Quindi lo faccio come prima cosa.

RM: Ok, quindi ti costruisci questa sicurezza, ho capito.

S: Pezzo dopo pezzo.

RM: E poi, hai una scaletta?

S: Faccio il beat, poi la melodia, poi il testo.

RM: Ho capito, sembra molto logico.

S: Ho un ordine prestabilito.

RM: Non è affatto così per me. Vado avanti e indietro continuamente. Ho sentito che "Telepathy" ha subito diverse modifiche. C'è stata anche una discussione sulla scelta di eliminare o meno l’intro.

S: Vero.

RM: Perché è stata modificata così tanto? È stato a causa di una tua indecisione? O…?

[D. Perché "Telepathy" è stata modificata molto?]

S: Volevo che la canzone durasse meno di 3 minuti.

RM: Sì, è così che sono le canzoni adesso.

S: Volevo che la canzone fosse breve. L’avevo finita e avevamo già registrato, ma Jung Kook all’improvviso ha detto che voleva aggiungere dell’humming.

RM: Humming?

S: Sì, canticchiando.

RM: Così?

S: Sì, quindi gli ho detto di includerlo se voleva. La canzone nell’album è sui 4 minuti.

RM: Oh, 4 minuti?

S: Ho messo l’humming in dissolvenza a partire dal minuto 3:20. Fino a circa 3:58. Quindi la canzone è arrivata così ai 4 minuti.

RM: "Telepathy" è una canzone che parte con il ritornello dall'inizio quindi deve avere un finale ad effetto.

S: Esattamente. Deve finire ad effetto. In realtà, l’humming andava bene, ma era troppo lungo.

RM: Si, si.

S: C'erano alcune canzoni con quella specie di vibrazioni morbide. Alcune semplici canzoni in stile EDM che erano una specie di tendenza. Quindi credo che abbia cercato di includere quel vibe, ma gli ho detto che dovevamo toglierlo.

RM: Ci sono state delle incomprensioni.

S: Pensavo che la gente avrebbe smesso di ascoltare la canzone una volta partito l’humming. Era troppo lungo.

RM: Era piuttosto lungo.

S: Quindi l'abbiamo accorciato.

RM: Ok. E i fan vorrebbero davvero ascoltare la versione guida. Con la versione guida possono succedere solo due cose: o alle persone piace molto o mi fa fare una brutta figura.

S: A me la guida è piaciuta.

RM: La guida di "Telepathy" era davvero buona. La tonalità era troppo bassa. Quindi penso che dovresti fargliela sentire.

[D. Per favore, riproduci la guida di "Telepathy"]

S: Questo non era l'arrangiamento originale.

RM: È davvero fluido. Perché è basso. È davvero calma.

S: Volevo renderlo spaziale, ma si è sistemato dopo averlo mixato.

S: Questa non è la guida originale. Ci ho sovrapposto la registrazione.

RM: Sembra editato.

S: Ho sovrapposto la registrazione. Sarà questa? È questa.

RM: Eccola.

S: Questa è la tonalità originale.

RM: Sembra un po' sottotono.

S: Sarà questa la tonalità originale?

RM: Mi sembra diversa.

S: Oh, è questa.

RM: Sì! È davvero tranquilla.

S: Così era davvero leggera. Ma la nota...

RM: Potrei anche riuscire a cantare il ritornello con questa tonalità.

S: La nota era... È stata alzata di 6 o 7 tasti in base alla trasposizione. Quindi penso sia stata alzata di 3,5 tasti.

S: È un sacco alta così.

RM: Suona più come una canzone che metti per guidare.

S: Ho avuto questo pensiero. Dopo aver rilasciato "eight". Volevo fare una canzone per noi che fosse simile a quella, una canzone da guida.

RM: È decisamente una canzone da guida.



S: Ecco perché volevo che fosse breve.

RM: Una canzone di solito finisce quando il ritornello è stato cantato due volte. La strofa, il ritornello e la canzone è finita.

S: Volevo che durasse non più di 2:40 minuti.

RM: Ma poi ci abbiamo aggiunto il rap, quindi…

S: Se avessimo rispettato i piani, sarebbe stata più corta di 3 minuti. Mi piace questa parte.

S: Qui c’era un dance break. Questa è la parte rap. C’erano anche degli ad-lib come questo.

RM: Cos’è questo “un secondo”?

S: L’avrei fatto…

RM: Cos’era?

S: Quando iniziava l’humming…

RM: “Un secondo”.

S: avremmo aggiunto una cosa tipo questo “un secondo!”, ma ci hanno inserito la parte rap.

RM: Niente viene fuori come pianificato.

S: L’avrei fatta così, ma non ho potuto.

RM: La versione originale è più tranquilla e funky.

S: Sì, era funky… Non era completamente retrò, ma era arrangiata in modo da sembrare retrò.

RM: Quando facciamo musica, a volte pensiamo "Va davvero bene?". Perché poi devono subentrare anche i membri.

S: Sì.

RM: Ma c'è stata una parte che si è rivelata effettivamente migliore del previsto?

S: Quando hanno alzato la tonalità non riuscivo ad abituarmici.

RM: Eri davvero preoccupato.

S: Ma ora che ho ascoltato la guida originale, la versione attuale ...

RM: Sembra molto più eccitante.

S: Sì, è più ottimista, quindi sono davvero soddisfatto. Fare quella canzone non è stato troppo difficile. Sono riuscito a scrivere il testo molto velocemente, quindi è stato abbastanza facile.

RM: Nel caso di "Blue & Grey", il tuo testo ha vinto (?). Una scelta di Taehyung, giusto? Ci sono dei versi di cui pensi "Questi versi sono piuttosto buoni"?

S: Allora…

RM: O qualcosa di simile.

S: In origine, erano molto profondi.

RM: Vero?

S: Penso sia positivo che Taehyung li abbia filtrati un po'. Io ero troppo…

RM: Perché li ha mischiati con i suoi versi?

S: I miei versi erano troppo profondi.

RM: Qual è il tuo verso preferito?

S: "Tutti sembrano felici".

RM: "Tutti sembrano felici". Questo? Perché?

S: Perché ti ci puoi identificare... Quando l'ho scritta, ho pensato, "Questa canzone parla di qualcosa di profondamente relazionabile". Sai?

RM: "Tutti sembrano felici"?

S: I versi nei dintorni di questo avevano uno stato d'animo più deprimente, ma in questo modo li abbiamo bilanciati.

RM: Che sensazione stavi provando quando hai scritto quei versi?

S: A quel tempo tutti i nostri concerti venivano cancellati uno ad uno. E l'album "BE" non faceva parte del piano, ma alla fine lo abbiamo fatto uscire.

RM: Giusto.

S: Anche "Dynamite" è stata rilasciata.

RM: Non avevamo intenzione di rilasciare nemmeno quella.

S: Ho lavorato a quella canzone quando tutti si sentivano davvero giù, quindi ho pensato che non sarei stato l'unico a sentirsi in quel modo. Quando le persone si guardano, tutti stanno attraversando momenti difficili e stanno soffrendo, ma apparentemente sembrano essere felici.

RM: Perché non abbiamo idea di quello che stia succedendo agli altri.

S: Quindi la frase "Tutti sembrano felici" è...

RM: Ti resta impressa.

S: Sappiamo che non tutti sono felici, ma…

RM: Tendiamo comunque ad avere quel pensiero.

S: Quindi, quando stavo scrivendo il testo di "Blue & Grey" avevo già scritto alcune canzoni legate a questo tema.

RM: Riguardo al sentirsi giù in un determinato momento?

S: Così ho fatto un mix.

RM: Sei conosciuto per aver scritto molte canzoni. Hai molte armi e proiettili. Vieni identificato con questa immagine, di uno che può arrivare a scrivere diverse canzoni al giorno. Sono sicuro che non volevi includerle specificamente in "BE", ma hai detto di avere altre tre canzoni.

S: Giusto

RM: Che hai inviato.

S: Giusto.

RM: E hai detto che avresti fatto una canzone con il ritornello che hai scritto per "Life Goes On", che è stato eliminato in finale. Allora, l’hai già fatta?

S: Ho…

RM: Puoi dirci cosa intendi fare con quelle canzoni?

[D. Cosa farai con le canzoni su cui hai lavorato?]

S: Non ho avuto molto da fare dopo aver rilasciato "D-2". Quasi...

RM: Non hai mai niente da fare.

S: Davvero. Ho avuto tipo un mese per lavorare solo sull'album, tra "D-2" e "BE". Prima che "Dynamite" venisse rilasciata. Aprile, maggio e giugno.

RM: La nostra schedule era vuota allora.

S: Esatto, non avevamo niente da fare... Ho lavorato molto in quel periodo.

RM: Cosa stavo facendo?

S: Allora! Mentre stavo finendo "D-2", ho iniziato a lavorare anche alle cose successive. Quindi ho diverse canzoni.

RM: Quante ne hai?

S: Tipo 8 canzoni?

RM: Potresti rilasciarle come "D-3".

S: Ma non è passato nemmeno un anno da quando è uscito "D-2".

RM: E mentre le canzoni si accumulano, alcune vengono fatte fuori, giusto?

S: Quindi non so quando arriverà il momento, ma se volessi potrei persino rilasciarne una ora.

RM: Cosa è successo con quel ritornello?

S: Ho bisogno di riorganizzarlo.

RM: Ah sì?

S: Devo cambiare anche la tonalità.

RM: Molte persone vogliono sentire quella versione guida.

S: Mi piaceva molto.

RM: Ma non possiamo rivelare quella versione perché verrà rilasciata come una canzone diversa.

S: Esattamente.

RM: Non possiamo farla sentire.

S: Giusto. Ho il copyright.

RM: Aspettiamo tipo un anno.

S: Non so quando uscirà.

RM: In realtà io non l'ho ascoltata. Qualcuno l'ha sentita?

S: Jimin.

RM: Solo Jimin?

S: Forse anche Taehyung.

RM: Cosa ha detto Jimin?

S: Ha detto che pensava che sarebbe stato scelto. Ha detto che sarebbe stato scelto. Quindi ero entusiasta anche io, ho pensato che fosse bello.

RM: Niente va davvero come previsto.

S: L'ho scritto quando stavamo registrando "In the Soop".

RM: A h, nella tua roulotte?

S: Ci ho lavorato su allora...

RM: Hai lavorato anche allora?

S: Ho scritto tre canzoni lì.

RM: Che leggenda. Cosa stavo facendo io?

S: Tutti stavano disegnando...

RM: Ho sprecato il mio tempo giocando a pingpong.

S: Non è come avevo pianificato di scrivere canzoni. Non avevo nient'altro da fare.

RM: Io non riesco a scrivere canzoni nemmeno se ci provo. Sei così eccezionale. Sei una persona così unica. Va bene, perfetto. Altri potrebbero averti già posto questa domanda, ma questa è un'intervista su di te che fai musica, giusto? Come vuoi fare la tua musica in futuro?

[D. Dove sei diretto con la tua musica?]

RM: Qualcosa che vuoi fare?

S: Sono passati 15-16 anni da quando ho iniziato a fare musica.

RM: Sì, più o meno.

S: Perché ho iniziato quando ero in sesta elementare. Da quando avevo 13 anni. Voglio provare a fare canzoni di generi diversi. Davvero. Voglio provare qualcosa di acustico. Ecco perché sto imparando a suonare strumenti diversi.

RM: Giusto.

S: Anche la chitarra.

RM: Dovresti suonarla tu stesso.

S: Sì, ascolto molte canzoni tranquille in questi giorni.

RM: Ma ci sono vari generi nelle canzoni dei BTS. Cosa intendi per "genere diverso"?

S: Voglio fare musica folk.

RM: Folk?

S: Non sto scherzando. Voglio provare quel genere.

RM: Musica popolare?

S: Penso che il più grande vantaggio nel fare musica popolare sia la possibilità di provare vari generi.

RM: Giusto. Quindi la prossima volta farai una canzone folk?

S: Qualcosa di più acustico...

RM: Possiamo aspettarci la prossima musica in stile Dylan?

S: Proverò semplicemente un sacco di cose diverse.

RM: Sento come se stessi lasciando un indizio.

S: Dovrei provare cose diverse. Voglio anche cantare.

RM: Ah, vuoi passare al canto.

S: Penso che sarò in grado di fare musica per molto tempo se riuscirò a fare entrambe le cose.

RM: Oggigiorno ci sono molti incroci tra i generi.

S: Esattamente.

RM: I confini stanno scomparendo.

S: Giusto.

RM: Quindi penso che ci saranno più persone così.

S: Le persone di questi tempi...

RM: Fanno di tutto.

S: Non c'è rap senza melodie.

RM: Esattamente. Ok, ho capito. Infine, se c'è qualcosa che vuoi dire sulla musica, per favore dillo e concludiamo. Tutto ciò che non sei stato in grado di dire.

[D. C'è qualcosa che vuoi dire?]

RM: Non ci sono molte opportunità per parlarne formalmente.

S: Il nostro album "BE" ha ricevuto molto amore e supporto.

RM: Ovviamente.

S: È stato nominato per un Grammy.

RM: "Dynamite" ha vinto anche il primo posto.

S: “Dynamite” ha vinto il primo posto. Anche "Life Goes On" si è classificato al primo posto nella classifica HOT 100 di Billboard. Quando lavoravamo su quell'album non eravamo sotto pressione, ma abbiamo semplicemente fatto tutto quello che potevamo. Eravamo responsabili dell'intero album, quasi.

RM: Giusto, giusto.

S: Ma è stato davvero divertente perché non c'era pressione. Non c'era nemmeno pressione riguardo all’ottenere buoni risultati, ma abbiamo ottenuto comunque dei buoni risultati. Spero solo che continueremo a fare e ad apprezzare musica come questa. Ho sentito molto la pressione durante gli ultimi album.

RM: Sempre.

S: Soprattutto per "MAP OF THE SOUL: 7".

RM: Sì, soprattutto perché aveva un certo concetto e tema.

S: Mi sentivo come se dovessi mostrare qualcosa. Ma non ho sentito nulla del genere mentre lavoravamo a quest’album ed è stata un'esperienza davvero divertente. Quindi spero che possiamo continuare a fare…

RM: Fare un mix di queste due esperienze.

S: musica come questa per conto nostro. Sono grato che le persone abbia amato l'album "BE". Per favore ascoltate molto "Telepathy".

RM: Ok. Ottimo, grazie.


Traduzione a cura di BTS Italia | @BTSItalia_twt (Mary). Prendere solo con crediti.

228 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page