top of page

Intervista NON°NO Magazine

Aggiornamento: 29 nov 2022

Questo è il book dei BTS.



Questo è lui!

Rap Monster è…

Per Suga: È una delle mie persone preferite che abbia mai incontrato in vita mia, oltre ad essere il nostro affidabile leader. Essendo un artista che fa musica fin da quando era piccolo, ho ricevuto da lui buone influenze, durante le nostre attività.

Per Jungkook: Una persona che seriamente fa ciò che deve da sè. È un fratello figo che offre molto da cui posso imparare. Sa che sto lavorando duramente nel comporre musica, quindi mi sta insegnando con gentilezza.


V è…

Per Rap Monster: È veramente bello, e bravo sul palco. Inoltre, ha più passione di chiunque altro nel fare buona musica. Lui crede di mostrare poco questo lato di sé, ma spero tutti voi ne veniate a conoscenza.

Per Jungkook: A volte litighiamo, ma lo considero un mio amico con cui spesso mi diverto. L’ultima volta ci siamo promessi di andare a Jeju insieme, ma non ci siamo riusciti a causa di un mio contrattempo… Dato che siamo uniti, stiamo vedendo di farlo presto.


Jin è…

Per Rap Monster: Prima del debutto, siamo andati da soli ad un caffè e abbiamo passato del tempo a fare discorsi seri, è un membro che considero come un fratello. È sempre pronto a scherzare, con le sue pessime battute, ma quando è serio è davvero figo, sapete?

Per Jimin: Passiamo molto tempo insieme a giocare, la nostra amicizia si basa su questo. Una volta, quando stavamo venendo in Giappone, un’ora prima della partenza abbiamo entrambi installato dei videogiochi e ci siamo infoiati a giocarci fino all’arrivo, e anche successivamente, durante il nostro tempo libero. Quanto alla tecnica… certamente sono superiore!

Suga è…

Per Jin: Vestiti occidentali, attrezzature, oggetti vari e cose disparate… è interessato a un sacco di roba, ma ora, quando fa compere, compra solo gadget o attrezzature per la musica. So tutto questo solo perché sono il suo compagno di stanza, sono informazioni valide.

Per V: Suga ultimamente è molto interessato al giapponese, lo vedo spesso assorto diligentemente nello studio. Inoltre, credo che le cose che dice e il modo in cui lo fa facciano più ridere ora che in passato.


Jungkook è…

Per Jimin: Il maknae che più di ogni altro ha lavorato duramente, fin dalla tenera età. Forse per il fatto che abbia la stessa età del mio vero fratello, me ne prendo cura spesso, ma a un certo punto ho iniziato a vederlo come un mio vero fratellino. È carino, non importa cosa stia facendo.

Per JHope: Il membro che è più motivato di chiunque altro nella musica e nel ballo. E a volte mostra pure un suo lato adorabile da Maknae coccoloso. Quando mi abbraccia, essendo lui alto, devo fare forza anch’io, e grazie a ciò riesco a dormire bene (ride)


JHope è…

Per Suga: Quando sto passando un periodo difficile, mi è sempre accanto, per tirarmi su di morale, è un amico gentile. Quando eravamo trainee, una volta era caduto e l’ho riportato al dormitorio. Non avrei dovuto dirlo perché non gli fa piacere ma… l’ho fatto comunque ahahah.

Per Jin: Ultimamente colleziona scarpe e ciabatte. JHope è quello che ha più paia di scarpe nel nostro dormitorio. Lo ammetto, gli ho regalato un paio di scarpe carino come regalo di compleanno, quest’anno. Le ha indossate quando siamo venuti in Giappone, quindi ne sono felice.


Jimin è…

Per V:Quando scrive in Giapponese o in Inglese, diventa davvero timido, fino al punto che la sua timidezza la riesco a percepire anch’io. È davvero carino quando fa così. Ma, ultimamente, forse grazie al suo trucco?, sembra esageratamente stupendo!

Per JHope: Le sue spalle larghe sono un punto a suo favore!! Durante il sonno ha un comportamento strano, parla con tono triste mentre dorme (parla nel sonno). Dopo che si sveglia gli chiedo “Hai avuto un incubo?” Ma dice di non ricordarsi (LOL)

4 domande.

Q1: Un hobby o qualcosa di cui sei interessato ultimamente? Come passi il tuo tempo libero?

Q2: Parlaci del tuo modo di vestire o delle tue preferenze in fatto di moda!

Q3: Un profumo che ti piace?

Q4: C’è un film, un anime o un manga giapponese che ti piace particolarmente?


Le risposte di Jimin


A2: Sono il tipo di ragazzo che indossa un particolare tipo di vestito per diversi mesi di seguito, se lo trovo uno stile bello. In questi giorni, mi piace vestirmi in modo semplice,  come magliette, magliette larghe e bianche, jeans. Però non ho ancora deciso che tipo di stile seguire per quest’estate… credo che una volta che inizierò a fare shopping comprerò diverse cose (ride), ci penserò bene e poi andrò in giro a fare spese.


A3: Profumo di fiori, o l’odore della carne sulla griglia… mi piacciono gli odori naturali, qindi non indosso molto il profumo. L’odore rinfrescante del diffusore nella nostra stanza è il mio preferito. Però, il mio compagno di stanza, JHope,  ama più gli odori di questi tipo.


A4: Parlando di anime e manga, dovremmo prendere in considerazione quelli storici. Quanto ai libri, recentemente ho comprato “Reisei to Jonetsu no Aida”, e non vedo l’ora di iniziarlo!

Le risposte di V


A2: Un capo che spesso indosso è una maglietta. Ne ho tante, da quelle semplici a quelle con un design unico. La Boston Bag che ho comprato a New York la primavera scorsa è un altro capo che mi piace. La sto usando con cura!


A3: Scelgo sempre profumi freschi, o rilassanti. Ne ho di diversi tipi, a seconda di come sono vestito o del mio umore.


A4: Di recente ho guardato tutto il Drama “Nigeru wa haji da ga yaku ni tatsu”! Mi sono piaciute le scene in cui la protagonista abbraccia il marito che ha sposato ogni martedì, come da contratto. Mi era parso di aver già visto l’uomo che interpreta quel personaggio da qualche parte, quindi ho fatto delle ricerche e sono rimasto sorpreso dal fatto che fosse Hoshino Gen, artista di cui spesso ascolto la musica. Per dire, “nichijou” è la mia canzone preferita. Sto anche provando la “koi dance” (dal drama) ultimamente!

Le risposte di Suga


A2: Più che avere vestiti di diverso stile, conservo le cose che mi piacciono davvero a lungo, e indosso i vestiti che mi piacciono. Fin dal debutto, sebbene per lavoro abbia indossato vestiti alla moda o costosi, ho sempre pensato che anche i vestiti più normali possano comunicare agli altri sensazioni davvero speciali. Mi piacerebbe essere qualcuno così, quindi ultimamente scelgo vestiti più semplici. Inoltre non mi piace mostrare la pelle, quindi indosso le maniche lunghe anche in estate.


A3: Sebbene mi piacciano i profumi dall’odore dolce, li uso poco, a seconda del mio umore di quel giorno. Non ho mai finito una bottiglia intera di profumo. Mi piace moltissimo bere il caffè,  e mi sento a mio agio quando il mio alito ha odore di caffè. Per me, il caffè è un sostituto dell’acqua. È indispensabile.


A4: Il mio manga della vita, il mio preferito da sempre è “slam dunk”! Ho l’abitudine di rileggere ciò che mi piace ancora e ancora. Per Slam Dunk, l’ho letto più di 100 volte. La maggior parte dei cartoni che ho visto da piccolo erano giapponesi.

Le risposte di Jungkook


A2: Mi piacciono vestiti che vestono grandi, come i parka, e il nero. Non credo cambi molto ciò che indosso anche d’estate. Lo stile è diverso, ma credo che Rap Monster e JHope si vestano bene, penso siano fighi.


A3: L’odore del vento e del verde, quando arriva la primavera. Tanto tempo fa, in un giorno primaverile, io, Rap Monster e V abbiamo fatto un giro in bicicletta, lungo il fiume, ascoltando la musica.  Ho sentito tutta l’atmosfera unica di inizio primavera, il mio cuore si emoziona a ripensare a quel giorno, è una sensazione piacevole.


A4: Mi piacciono gli anime giapponesi,  in particolare “HaiKyuu!” che piace anche a Jin. Aiuta pure nello studio del giapponese.


Le risposte di Rap Monster


A2: Tendo a scegliere vestiti che, come diano un’aria rilassata, mostrino anche il mio corpo, proporzionato. In passavo non avevo confidenza nel mio corpo, e non mi piaceva indossare jeans attillati,  ma dopo il debutto tutti mi hanno iniziato a dire che le mie gambe sono lunghe e carine, quindi sto provando ad indossarli. Quello che ha più stile tra i membri, oltre a me (ride), forse è JHope. È bravo ad abbinare i capi!


A3: L’odore degli ammorbidenti per tessuti naturali. Inoltre, ne ho parlato con Jungkook, l’odore degli edifici giapponesi (ride). Soprattutto in aeroporto. Una volta atterrati, abbiamo chiacchierato tra noi, dicendo “si sente che siamo arrivati in Giappone~”.


A4: Ascolto la musica degli AK-64, dei KOHH, di Sakamoto Ryuuichi, e di Kuramoto Yuuki. Per quanto riguarda i film, mi piacciono le opere del regista Koreeda Hirokazu. Sono affascinato dalla visione serena del mondo che cattura su schermo. Se i suoi film venissero proiettati in Corea, andrei sicuramente a vederli.

Le risposte di JHope


A2: Senza andare troppo sul sicuro, o osare troppo, sono in cerca di uno stile che mi esprima al meglio. Quest’estate sto pensando di cimentarmi in uno stile figo. Comunque, da quando ho trovato una giacca in pelliccia nera lo scorso inverno, da una marca di strada, non ho più comprato nulla…


A3: Dato che sono molto sensibile agli odori,  indossare il profumo è una questione ovviamente importante, prima di dormire mi applico una lozione per il corpo dall’odore dolce, e uso sempre un diffusore nella mia camera. Quando siamo andati alle Hawaii in Aprile, ho comprato una cipria al caffè kona, e penso di usarla per sbarazzarmi dei cattivi odori.


A4: Amo “Sakuramba” di Otsaku Ai! Quando ero piccolo, andavo agli internet Cafe per giocare ai videogiochi e un ragazzo più grande mi fece ascoltare questa canzone e l’ho trovata bella. Ascolto anche la musica di Yui.

Le risposte di Jin


A2: Mi piacciono vestiti dall’aria pulita  e semplice. Quando vado in luoghi in cui so che sarò visto da molte persone, cerco più che posso di indossare regali che ho ricevuto dagli altri. Questo perché penso che se fossi al loro posto, sarei molto felice di vedere una persona importante per me indossare regali che ho dato loro.


A3: Sto usando un profumo di una dolcezza soffice e che si diffonde tutt’intorno. Se dovessi paragonarlo a qualcosa, è come la sofficità dello zucchero a velo. Ma l’odore non è come quello dello zucchero a velo (ride).


A4: Amo gli anime giapponesi quindi, quando ero trainee, guardavo “One piece” e “Bleach” ogni settimana. Recentemente, mi sono fissato su un manga su una squadra di pallavolo delle superiori chiamato “HaiKyuu!” e lo leggo spesso.

<Luce>

<Dilemma>

<Musica>

Tra le parole giapponesi che ho imparato recentemente, quella a cui sono più interessato è “Luce”. Il motivo è che, personalmente, adoro la sua pronuncia, e in aggiunta penso sia un qualcosa che possa dare energia positiva ai nostri fan, la luce, e vorrei assimilarmi a lei.

Dopo abbiamo “Dilemma”. La parola abbraccia sempre questioni di conflitto, come luce e ombra, giorno e notte, e noi galleggiamo e erriamo in uno spazio in mezzo, no? Sono un tipo di personalità a cui piacciono queste questioni.

E l’ultima, come da aspettarsi, è la musica. Da piccolo, studiavo con fervore, ma non riuscivo a trovare uno scopo, e mi chiedevo sempre “che cosa mi aspetta/ cosa dovrei fare”… a tredici anni, ho incontrato la musica e, per la prima volta nella mia vita, era nato un sogno.

<Luce>

<Viso splendente>

<Vivi felicemente e con leggerezza>

Se dovessi descrivere la mia personalità in una parola, sarebbe “solare”. Quando qualcuno che mi sta attorno ride per qualcosa che ho detto, o vice versa quando qualcuno mi fa ridere, sento la felicità da queste piccole cose tutti i giorni.


Il mio punto forte è il mio viso splendente e stupendo! Fa un po’ imbarazzo dirselo da sè, ma credo che sia ben proporzionato (ride).

E per il <vivi la vita felicemente e con leggerezza>, è un motto che mi tengo stretto. Mentre affronto la vita di tutti i giorni, è qualcosa che cerco di ricordarmi, ed è anche una frase che dico a me stesso ogni volta che qualcosa non va per il verso giusto e inizio ad andare in panico.

<Musica>

Durante le elementari, ho incontrato il Rap e mi sono fatto coinvolgere dalla musica, e ancora adesso continuo a produrre canzoni mentre lavoro. Se c’è una sola cosa che una persona senza interessi come me può fare, è la musica. È una presenza da cui non posso separare me stesso.

<Possibilità>

Prima, avevo una forma mentis che mi portava a cercare una risposta che fosse bianca o nera. Ad esempio, se c’era qualcuno a cui non piacevo, finiva col chiedermi “Perché?” e restarne turbato, e ci sono stati anche momenti in cui le mie emozioni son venute fuori. Tuttavia, dopo aver vissuto varie esperienze, sono in grado di capire le differenti sensibilità delle persone, e i loro sistemi di valutazione. Con la consapevolezza che “tutti i modi di pensare sono possibili”, ora credo di voler tenere aperte ogni alternative a me stesso.

<Nonno>

Una parola che mi rappresenta (ride). Ci sono poche occasioni in cui attiro l’attenzione, senza volerlo, sono riservato, calmo, e mi piace stare da solo. Non sono molto attivo, e mi piace stare disteso, quindi… (ride)

<Speranza>

<Ballo>

<Rap>

Tra i sette membri, sono quello più vicace! “per diventare la speranza del gruppo”, è per questa ragione che sono stato chiamato JHope, però proprio come il nome io stesso ho una personalità ottimista, che straripa di speranza. Mostro il mio sorriso ogni giorno, anche ai membri (ride).


E il secondo punto chiave che esprime chi sono è la danza. Dato che mi piace tenere il corpo in movimento da tantissimo tempo, iniziai a ballare il primo anno delle medie.

Il Rap è il compito di cui sono stato incaricato nel gruppo. Allacciare strette parole ricche di significato, con ritmo, può ricreare un’atmosfera fresca, e sento che può pulire anche il mio animo, dall’interno.

<Occhi>

<Voce>

<Sorriso>

Gli occhi sono la mia parte preferita del viso.

Riguardo alla voce, in passato non mi piaceva la mia voce registrata di quando cantavo, perché sentivo fosse ruvida e non tanto una voce che potesse attirare l’attenzione. Tuttavia, dato che molti fan mi hanno detto ‘amo la tua voce, così unica’, ho maturato l’idea che sia una degli elementi più importanti che mi rendono chi sono.

E il terzo punto è il sorriso. Finisco per ridere così tanto, anche per le cose più banali, che i miei occhi si riducono al punto che non riesci più a capire dove siano. Anche se i membri sono calmi, sono l’unico che ride… ci sono molti episodi come questo.

<Gogh>

Vincent Van Gogh è il mio pittore preferito. Quando ho visto per la prima volta la sua “Notte stellata”, a Gennaio, ne sono rimasto davvero toccato. Da allora, ho visitato i musei d’arte di New York e Chicago e ho decorato la mia stanza con dei quadri.

<Gozaru>

Sto studiando il giapponese creandomi una lista di vocaboli nelle note del cellulare, o guardando film e animazioni giapponesi. Un vocabolo che spesso mi piace usare recentemente è il “-de gozaru”. È l’influenza di Momonosuke, un personaggio di One Piece.

<Neve>

Potrebbe essere perché sono nato in inverno, ma la parola ‘neve’ significa molto per me. Mi piacciono pure gli scenari innevati. La fotografia è uno dei miei hobby, quindi quando ho visitato Sapporo l’anno scorso, mi sono molto divertito a scattare molte foto dello scenario innevato.

<Passione>

Voglio fare qualcosa, la sensazione di voler realizzare qualcosa è forte, sono uno di quei ragazzi che si fa subito assorbire da ciò che fa! Ora sono assorto nel fare musica e studiare. Semplicemente ancora non sto mostrando nulla. Prima di tutto, provo a battermi nelle cose che mi piacciono, penso successivamente se sia bravo in quello che faccio o meno… sono fatto così.

<Gourmet>

Amo mangiare. Amo la carne. Specialmente quella di pollo. Inoltre, amo il cibo che vendono ai conbini (*negozi giapponesi aperti 24h su 24h), e ogni volta che vengo in Giappone mi viene il chiodo fisso dei conbini. Se mai verrò in viaggio in Giappone fuori lavoro, credo visiterò i conbini tantissime volte.

<Sonno>

Amo andare a letto. Sono sempre assorbito nei videogiochi, e ho sempre poco tempo per dormire. Quindi mi appisolo subito ogni volta che siamo in auto o che ho un pò di tempo libero.



Foto via BTS Diary.

Traduzione a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia. Prendere con crediti.

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page